Aerare

Un’aerazione semplicemente geniale

Wohnatelier lavora con i sistemi di ventilazione di inVENTer®

Gli esseri umani possono vivere settimane senza cibo, giorni senza liquidi, ma solo pochi minuti senza aria. Per questo motivo è di fondamentale importanza che l'aria nelle nostre abitazioni sia non solo fresca, ma soprattutto pura.

Perché è così importante l’aerazione?

Le attività quotidiane che si svolgono nelle nostre case – quali cucinare, lavare e respirare - producono grandi quantità di umidità. Una famiglia di 4 persone produce, sotto forma di vapore, una media di circa dodici litri d'acqua al giorno. La migliore parete "traspirante" possibile è in grado di espellere solo il 3% di questa umidità prodotta. Poiché gli involucri edilizi stanno diventando sempre più stagni, questo vapore acqueo può essere rimosso solo attraverso l'aerazione.

Una ventilazione inadeguata e la presenza di abitanti aumenta non solo l'umidità relativa, ma anche il contenuto di anidride carbonica. Questo può essere causa di scarsa concentrazione, mal di testa o insonnia. Per evitare ciò bisognerebbe arieggiare gli ambienti ogni 2 o 3 ore, 8 volte al giorno, tanto da creare un clima interno piacevole. Rispettando i tempi di lavoro e di riposo questo è praticamente impossibile. Un sistema di ventilazione decentralizzato completamente automatico può garantirvi un ambiente di vita sano. L'umidità superflua verrà sistematicamente rimossa, il contenuto di CO2 abbassato, gli abitanti verranno continuamente riforniti di aria fresca e ci sarà una riduzione degli odori sgradevoli in casa.

Respirate profondamente con una ventilazione confortevole e godetevi un clima gradevole.

Come funziona un sistema di ventilazione decentralizzato?

Per noi umani è una cosa naturale: inspiriamo l’aria, consumiamo l’ossigeno ed espiriamo. Con un sistema di ventilazione decentralizzato di inVENTer®, la nostra casa funziona allo stesso modo.
Per 70 secondi l'aria esausta – contaminata da CO2, umidità e odori – viene estratta dalla stanza. Durante questo tempo, l'aria viene spinta da una ventola attraverso un accumulatore di calore in ceramica. Al termine di questa fase, l’accumulatore avrà assorbito al meglio il calore trasportato dall’aria. Quest’energia termica, nei 70 secondo successivi, verrà quindi rilasciata all’aria fresca che verrà fatta entrare nell’edificio.
Fino al 93% del calore della stanza sarà recuperato, mentre invece, con la comune modalità di aerazione (finestra) esso verrebbe perso. Questo sistema di ventilazione garantisce che ogni stanza riceva il più adeguato ricambio d’aria.

Il semplice sistema di controllo consente ad ogni utente di regolare il proprio sistema di ventilazione secondo necessità. Si consiglia, tuttavia, di utilizzare il sistema di ventilazione tutto l'anno, 24 ore al giorno.

Chi può garantirvi un’installazione professionale?

L'installazione di un sistema di ventilazione decentralizzato di inVENTer® porta notevole comfort nella vita di tutti i giorni.

L'installazione di un sistema di ventilazione domestica inVENTer® richiede una perforazione delle pareti esterne dei locali, la connessione via cavo al controller centrale e quindi la posa dei dispositivi. Essi saranno installati a coppie, per evitare eccessi positivi e negativi di pressione negli ambienti.

Grazie ad un sistema di controllo intelligente, tutti i dispositivi funzionano in modo sincrono: mentre un dispositivo estrae l'aria, il secondo dispositivo immette aria fresca. Dopo 70 secondi, i dispositivi funzionano nella direzione opposta.
Per una proposta di ventilazione personalizzata, vi preghiamo di contattarci direttamente. Da anni consigliamo i nostri clienti per offrire loro il giusto concetto di ventilazione.

Per garantirvi un perfetto funzionamento, eseguiamo noi stessi le perforazioni e il montaggio. InVENTer garantisce i suoi prodotti per 5 anni.

Divertiti a respirare sano!

Wohnatelier Team

Muffa! Ma perché? Ed ora, che fare?

Più l'aria è fredda, minore è il vapore acqueo che essa può assorbire. Se l'aria umida dagli ambienti riscaldati si sposta, ad esempio nelle stanze da letto meno riscaldate, in queste ultime aumenta l'umidità relativa.
Se quest'aria raffreddata incontra una superficie ancora più fredda – come una finestra, una parete o un soffitto - il rischio di formazione di condensa aumenta notevolmente. Quando l’aria supera un’umidità relativa del 100% si forma la condensa.
Già con un’umidità relativa dell’80% si ha formazione di muffa.

Se l'umidità relativa viene abbassata da una corretta ventilazione (inVENTer®), anche il punto di rugiada viene abbassato. Ciò significa che, anche se le temperature superficiali sono relativamente fresche, su di esse la muffa non potrà formarsi.

Solitamente gli errori di costruzione non possono essere compensati al 100% installando un sistema di ventilazione. Come misura complementare, tuttavia, essa fornisce spesso la soluzione al problema.

Provvedimenti contro la formazione di muffa

  • Individuarne le cause

  • Rimuovere adeguatamente la muffa e trattare le superfici
  • Ventilare con inVENTer®
  • Riscaldare in maniera adeguata
  • Rimediare ad errori di costruzione
  • Se necessario, applicare un isolante interno o esterno per aumentare la temperatura superficiale
  • Impiegare sistemi anti-umidità: intonaci minerali, pitture traspiranti

Si possono aprire le finestre nonostante il sistema di ventilazione integrato?

Con un sistema di ventilazione integrato potrete benissimo tenere le finestre chiuse, beneficiando dei seguenti vantaggi:

  • Protezione contro i rumori della strada e quelli dell’esterno
  • Impossibilità per gli insetti di entrare in casa
  • Più sicurezza contro i furti
  • Sollievo per gli allergici grazie ai filtri anti-polline

Il sistema di ventilazione assolve completamente la funzione di ventilazione, non è quindi necessario aprire le finestre. Qualora si desiderasse aprirle comunque, ciò non influirà negativamente sulla ventilazione dello spazio abitativo.